Abbie Bela e il suo strano amore extraterrestre

La YouTuber londinese afferma di essere stata rapita dagli alieni e di essersi addirittura innamorata follemente di uno di loro

Per trovare la sua anima gemella, la performer inglese Abbie Bela ha rivolto letteralmente lo sguardo al cielo. Afferma infatti di essersi innamorata nientedimeno che di un alieno.

Annoiata dalla pandemia e per nulla impressionata dalle “offerte” sulla Terra, Abbie ha iniziato a scherzare online scrivendo “vorrei che un alieno mi rapisse”.

È stata accontentata? Dopo poco tempo Abbie ha iniziato a sognare una “luce bianca”. Fino a quando, il 31 maggio, ha sentito ben nitida una voce nel suo sogno che con tono gentile le suggeriva di “Aspettare al solito posto”.

Abbie non aveva mai sentito quella voce prima, eppure, racconta, ha capito benissimo quel messaggio.
La sera dopo, mi sono seduta vicino alla mia finestra aperta”, Ha aspettato e quando ha iniziato ad addormentarsi intorno alla mezzanotte, le apparve un disco volante. Prima che potesse rendersene conto, non era più nella sua camera da letto. “C’era un raggio verde brillante che mi ha trasportato sulla loro astronave.”
La maggior parte di noi a quel punto si sarebbe spaventata a morte, ma non Abbie. “Sono una di quelle persone che per tutta la vita hanno avuto incontri strani”, ha raccontato poi sul suo canale YouTube.

Fatto sta che in un lampo si è ritrovata lì dove pochissimi umani affermano di essere andati: dentro un disco volante. Ad attenderla ha trovato non uno ma ben cinque alieni! Erano alti e snelli, ma più di questo non è riuscita a percepire.

“Non riuscivo a vederli chiaramente, in moto nitido, loro mi hanno detto telepaticamente che non ero pronta a vederli nella loro vera forma. Ma da quello che ho potuto vedere, avevano la pelle di una leggera tonalità verde, grandi occhi neri e alcune caratteristiche umane, come le sopracciglia”.

In uno schizzo disegnato da Abbie per Caters News, gli alieni hanno facce rotonde e uno sguardo da serpente. Lei li descrive come aventi “grandi occhi con iridi”.


Abbie non era spaventata. Al contrario, era già innamorata!

“Uno di loro si è connesso con me”, descrivendo quella sensazione come l’essere innamorata non una ma 100 volte. “Non conosco nemmeno il suo nome” ha poi raccontato dispiaciuta

Tuttavia, gli sfortunati amanti hanno dovuto affrontare immediatamente alcuni ostacoli. Per prima cosa, l’alieno le disse che per lui “uscire con un umano” era vietatissimo, ma che era disposto a infrangere la regola o a chiedere un permesso speciale. Dalcanto suo Abbie non era sicura di voler lasciare il pianeta Terra per sempre senza guardarsi indietro.

“Ha detto che dovevo espressamente acconsentire ad andare con loro, ma non me la sono sentita di dire di sì perché ho avuto paura di non poter tornare più”.

Abbie quindi è stata costretta a lasciare l’astronave appena dopo soli 20 minuti dal suo arrivo ed è tornata sulla Terra a lamentarsi delle enormi differenze tra alieni e terrestri. Gli alieni offrono una “qualità extra di attenzioni”, ha detto. Gli uomini sulla terra invece sono bugiardi ed egoisti.

Alcuni, ci fa notare Abbie, potrebbero essere schizzinosi riguardo alle relazioni terrestri-alieni. Ma semplicemente non hanno ancora considerato gli incontri interspecie e lei spera di essere un pioniere in questo campo e di “normalizzare”così l’amore interplanetario.

Sebbene molti abbiano dei seri dubbi riguardo questa storia, Abbie non è certo la sola a raccontare di un incontro alieno. Il National UFO Center ha riferito che durante la pandemia gli avvistamenti sono aumentati fino ad arrivare a 7.200 “incontri” registrati con extraterrestri.

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Potrebbero interessarti anche...

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy