Cassata gelata alla siciliana

Ricetta perfetta per l’inizio dell’estate

Preparazione questa non semplicissima, ma certamente con un po’ d’attenzione riuscirete a prepararla al meglio.

Iniziamo dagli ingredienti

Calcoliamo per 6 persone: Latte, l. 0,500 – Zucchero, g. 150 – tuorli d’uovo, 5 – vaniglina – Chantilly, l. 0,250 – Canditi, g. 50 – Mandorle pralinate, g. 50.

Per preparare questo classico dolce gelato non basta affidarsi al frigo congelatore ma è necessario aggiungere  una miscela di ghiaccio pesto e sale grosso da cucina.

La cassata è composta come ben sapete da due parti: l’involucro che è costituito dal gelato di crema, e il ripieno composto di chantilly con l’aggiunta di pezzetti di canditi e filetti di mandorle pralinate.

Con il latte, lo zucchero, i tuorli d’uovo e la vaniglina confezionate un gelato di crema: Mettete in una casseruolina i tuorli d’uovo e lo zucchero: lavorate a lungo il composto con una piccola frusta, finché non sarà divenuto gonfio e abbastanza spumoso.

Mettete il latte in un pentolino sul fuoco e portatelo fin quasi all’ebollizione, ma attenzione a non farlo bollire del tutto, nel caso aspettate un minuto o due.

Versate quindi il latte a piccole quantità, sui rossi d’uovo già montati, lavorando contemporaneamente in modo energico con la frusta, fate attenzione: non aggiungete altro latte finché la quantità precedente non sia stata del tutto assorbita. Dopo che avrete aggiunto tutto il latte, mettete la crema sul fuoco e, sempre mescolando, fatela cuocere, portandola fin quasi all’ebollizione, ma facendo attenzione, come con il latte, che non raggiunga il bollore.

Appena la crema sarà leggermente addensata, toglietela dal fuoco, profumatela con un pizzico di vaniglina, travasatela in una terrina e lasciatela freddare, mescolandola di tanto in tanto.

Mettete la crema ben fredda nelle speciali vaschette del frigorifero, togliendo le divisioni: lasciatela così per due ore circa, mescolando con una piccola spatola di legno ogni mezz’ora.

Quando la crema gelata sarà pronta, prendete una stampa da spumone, di tre quarti di litro, che avrete messo a freddare in frigorifero. Versate sollecitamente nella stampa la crema, distribuendola sul fondo e sulle pareti della stampa, in modo da lasciare un vuoto nel mezzo.

In questo vuoto versate la chantilly, alla quale avrete unito in precedenza qualche pezzettino di candito e qualche mandorla pralinata spezzettata. Battete leggermente la stampa affinché non rimangano vuoti, pareggiate la superficie, mettete sulla cassata un disco di carta bianca e poi chiudete la stampa col coperchio.

è buona regola stuccare intorno intorno il coperchio con un cordoncino di burro, affinché l’acqua salata non possa penetrare nell’interno.

Preparata sollecitamente la cassata, affondatela in un grande secchio contenente ghiaccio pesto e sale, coprite il secchio con un grosso strofinaccio ripiegato, e lasciate che la cassata possa congelarsi per un paio d’ore.

Trascorso questo tempo estraete la stampa, risciacquatela in acqua tiepida e sformate il gelato.

La vostra cassata gelato alla siciliana è pronta da gustare! Non dimenticate di seguirci per altre preziose ricette facili da preparare

Avatar

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Potrebbero interessarti anche...

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy