Categoria: Filosofia

Insegnamento socratico, credits: http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV1355_Nitoglia_Socrate.html 1

Monito alla classe politica attuale: la figura di Socrate

Se Socrate considerava le leggi ingiuste, se ne sarebbe andato via o le avrebbe contestate, ma fino a 70 anni tali leggi sono andate a Socrate più che bene e nel giorno della sentenza di quello che è passato alla storia come “processo alla filosofia” non può scappare o sarebbe incoerente. Cosa cambia ora? Le leggi non gli vanno più bene per il proprio utile personale? L’universale concreto è lo Stato e al di sopra non ci sta nulla. Per uno stato migliore puoi persuadere le leggi e rivederle in termini di qualcosa che sia ancora più universale. Per arrivare a forme più eque di giustizia, per Socrate, non si può semplicemente non rispettare quelle già esistenti.

Kant, filosofia del limite, crediti per l'immagine: https://www.learnliberty.org/blog/immanuel-kant-philosopher-of-freedom/ 0

Kant e la filosofia del limite

L’essere dell’uomo come essere nel limite Nel comune vocabolario e modo di parlare, il termine “limite” è necessariamente connesso ad un’imperfezione, una mancanza, un difetto ed è dunque sempre interpretato in accezione negativa. Nella...

Il relativismo di Norbert Wiener

Articolo di Anna Centore. Alcune riflessioni sul padre della cibernetica “La matematica non è un’opinione”: quante volte abbiamo sentito pronunciare queste parole che puntualizzano la certezza della “Verità matematica”? Ebbene, in quest’articolo tenteremo di...

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy