Categoria: Sociologia

Non è una guerra

La retorica di paragonare la guerra al coronavirus è sbagliata, ingannevole e pericolosa. “Siamo in guerra”, quest’affermazione che sa tanto di proclama l’abbiamo sentita e letta già troppe volte, è il momento di approfondire...

Villaggio digitale 0

Movimento 5 stelle: la nuova eristica

Il Professor De Kerckhove parla di discussione e interazione, termini che non appartengono all’ideologia del Movimento 5 Stelle neanche lontanamente, dal momento che il movimento è stato fondato da un uomo, dalla forte personalità, a cui tutti devono riferire anche in materia di scelte politiche. Un lampante esempio? Roma. Nella città di Roma, il sindaco della capitale non interviene in nulla, neanche quasi respira, se prima non si è consultata con il Signor Beppe Grillo, quindi, nella sostanza, i romani sono amministrati da Grillo.

Intelligenza connettiva - Derrick de Kerckhove - Crediti: http://www.ateneapoli.it/news/archivio-storico/una-scuola-sulle-culture-digitali-a-napoli 0

Intelligenza collettiva e connettiva

Analizzando il concetto di intelligenza collettiva di Levy, il sociologo e massmediologo Derrick De Kerckhove ha individuato all’interno dell’intelligenza collettiva di Levy un caso peculiare da lui ribattezzato intelligenza connettiva. La rete è per De Kerckhove l’elmento che porta la connettività dentro la collettività e, nello stesso tempo, dentro l’individualità. Essa trasferisce a ciascuno di noi una dimensione ipertestuale. Le memorie personali organizzate da specifici strumenti tecnologici permettono la socializzazione dei nostri processi cognitivi online. L’intelligenza connettiva è dunque un collante tra persone, pensieri, contesti e spazi. La connettività è una via nuova per una democrazia partecipativa e una cittadinanza scientifica, il che non significa che si possa fare propaganda politica su internet però sul modello di oscuri movimenti che hanno decontestualizzato brutalmente gli studi di Derrick De Kerckhove perché hanno capito che con lo stipendio da parlamentare si campa meglio. Il Professor De Kerckhove non ha mai disprezzato né lo studio, né il lavoro, né tantomeno il Parlamento.

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy