Regionali: la Lega sceglie Ceccardi per la Toscana

Sarà l’ex sindaca di Cascina a correre per il centrodestra nelle prossime regionali, è quella di “i medici calabresi andrebbero pagati di meno”

Europarlamentare leghista, molto sovranista, una delle persone più vicine a Capitan Papeete Salvini, trentatré anni, ex sindaco di Cascina, fortino rosso che la Ceccardi strappò alla sinistra nel 2016 con un 50,3% di voti presi al ballottaggio.

Adesso è eurodeputata, sempre per la Lega, è famosa soprattutto per l’assurda frase contro i medici calabresi pronunciata durante la trasmissione Agorà nel dicembre del 2017 “I medici calabresi sono meno bravi e andrebbero pagati meno rispetto a quelli che operano in atre regioni” affermazione illogica che però a suo tempo aveva giustamente mandato su tutte le furie i diretti interessati “La sindaco di Cascina, tronfia dell’attenzione mediatica, ha consapevolmente attaccato una regione, la Calabria, un popolo, quello calabrese, una categoria, i medici calabresi. Ci chiediamo a cosa è servito tutto ciò se non ricreare un’altra linea Gustav di cui non si sentiva il bisogno. I medici calabresi sono ottimi professionisti, apprezzati in tutta Europa. Date le condizioni socio-economiche che affrontano quotidianamente, meriterebbero che la situazione fosse invertita. Non sta certo a una sindaco rabbiosa contro il Sud discettare davanti alle telecamere contro bravi, onesti e preparati professionisti. Ci chiediamo se il signor Salvini che vuole scendere al Sud e togliere la parola ‘Nord’ dal vecchio conio leghista sia consapevole delle sparate cretine dei suoi discepoli” Questa la replica di Vincenzo Squillacioti, dell’associazione Anmic, il giorno dopo le dichiarazioni dell’allora sindaca.

Fortunatamente i sondaggi danno in  vantaggio Eugenio Giani, candidato del PD  sostenuto anche da Matteo Renzi. Non ce ne voglia la Ceccardi ma adesso proprio non abbiamo bisogno di ulteriore razzismo verso il Sud e atteggiamenti discriminatori verso nostri connazionali. Non vincerà, ne siamo sicuri, e questa è già una buona notizia.

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Potrebbero interessarti anche...

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy