Cina:Xi,nessuna forza può scuotere Paese

PECHINO – Nessuna forza può scuotere la Cina: Questo è il messaggio del presidente Xi Jinping nel suo discorso a piazza Tiananmen, prima di ispezionare le truppe della parata militare per i 70 anni della nascita della Repubblica popolare. “Nessuna forza può neanche scuotere lo stato della Cina o fermare il popolo e la nazione cinesi dal marciare in avanti”. Il popolo cinese e i gruppi etnici “hanno raggiunto grandi conquiste che sbalordiscono il mondo negli ultimi 70 anni con sforzi concertati e una dura battaglia”.

“Dobbiamo rimanere impegnati nella strategia di riunificazione pacifica e di un Paese, due sistemi”, ha aggiunto Xi Jinping in riferimento alle questioni di Hong Kong, Macao e Taiwan. “Uniremo l’intero Paese e continueremo a batterci per la completa riunificazione del nostro Paese”. “Sul viaggio davanti a noi – ha aggiunto – dobbiamo tenere fermi i principi di ‘riunificazione pacifica’ e ‘un Paese due sistemi’, avendo prosperità e stabilità durature a Hong Kong e Macao, promuovendo lo sviluppo pacifico delle relazioni intrastretto”.

Vestito con la tradizionale casacca maoista il presidente ha poi passato in rassegna le truppe, dall’auto presidenziale, la Hongqi, Xi ha osservato lo spiegamento di armi e soldati.Particolare attenzione hanno suscitato i Df-41, apparsi per la prima volta, i missili balistici intercontinentali in grado di trasportare fino a dieci testate nucleari e di costituire una potenziale minaccia per l’intero territorio statunitense. Tra le altre armi apparse nel centro di Pechino si riconoscono anche i Df-58 e i Df-17, i missili supersonici, in grado di volare a una velocità cinque volte superiore a quella del suono e di evitare di essere identificati dai radar.

Avatar

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy