E-learning: lezioni via skype e corsi online da casa

Condividi

E-learning significa lezioni via skype e corsi online da casa. In questo articolo vi illustreremo come usare Skype, studiare comodamente da casa e apprendere online senza spostarsi. I vantaggi della didattica online sono parecchi dato che Skype e Skype for business permettono di organizzare vere e proprie aule virtuali di supporto alle piattaforme e-learning standard che utilizzano la tecnologia delle reti neurali dando agli studenti che lavorano la possibilità di seguire corsi e lezioni a domicilio

Detto fatto insomma. Dopo la telematica Uninettuno, tanti altri poli universitari hanno deciso di portare l’insegnamento nelle case degli studenti che lavorano e che vogliono laurearsi. Lo scopo è sostanzialmente apprendere da casa e non solo le università telematiche lo hanno capito ma anche gli insegnanti che si sono messi su Skype per offrire lezioni di diversa tipologia tra cui lezioni di lingue straniere che sono quelle che vanno per la maggiore e la cosa si spiega da sé.

Posso scegliere di imparare qualsiasi lingua e Skype mi consente di praticare quella lingua proprio con un insegnante di madrelingua con il quale si instaura una vera e propria conversazione secondo i modelli tipici dell’apprendimento delle lingue di matrice comunicativa con la differenza che corsi e lezioni sono online da casa.

Molto più in grande hanno pensato le università telematiche che affianco a portali altamente tecnologici dove vengono impartire lezioni della durata di 50 minuti (troppo non è consigliabile per un fattore di attenzione) la tecnologia di Skype for business permette al docente di organizzare delle aule virtuali di approfondimento di temi e argomenti affrontati durante le lezioni a video normalmente caricate nella piattaforma di cui si può fruire standosene comodamente seduti sul divano di casa. Corsi universitari a domicilio insomma.

Il funzionamento di Skype for business è lo stesso di Skype normale con la differenza che con Skype standard si parla con lo studente in un rapporto che va da un minimo di uno a uno, (docente-insegnante) ad un massimo di dieci studenti per sessione, mentre con la versione for business si possono organizzare vere e proprie aule virtuali.

I vantaggi della didattica online incluso l’uso di Skype for business sono:

  • Possibilità di collegarsi da casa in orari che vengono condivisi tra studenti e docenti;
  • Possibilità di registrare la sessione Skype for business se qualche studente proprio non può connettersi in quell’orario;
  • Familiarizzare con un modo “altro” di fare didattica utilizzando la rete, che, volente o nolente è ormai parte della nostra vita così come i numerosi schermi di interfaccia alla rete stessa. (Quando parliamo di modi altri non vogliamo assolutamente intendere “rottamare” i vecchi metodi didattici. La lezione frontale sempre ci sarà nelle università ma con la didattica on line tale lezione standard viene in un certo senso completata ed ampliata);
  • Favorire una maggiore interazione tra studenti e tra studenti e docenti;
  • Imparare a rispettare i propri compagni di studio e il loro tempo di intervento che il mezzo stesso, incluso il docente mediatore, faciliterà, e
  • Migliorare lo stile espositivo senza divagare per arrivare al centro della questione.

I vantaggi della didattica on line si riscontrano anche nella sessione uno ad uno. Con studenti universitari, raramente con i liceali, specie gli studenti del biennio per una questione di attenzione, una sessione di 50 minuti, magari incentrata sulla traduzione dalla lingue classiche, consente di approfondire e affinare le tecniche di traduzione.

Skype dà infatti la possibilità di condividere lo schermo e lo studente si trova di fronte un testo latino, greco, copto o di differente natura linguistica esattamente come se lo leggesse su carta. La chat e la funzionalità aggiuntiva di uploadare documenti e condividere link interessanti completa queste sessioni di didattica on line così produttive e funzionali.

Sei un insegnante e vuoi provare ad erogare didattica on line? Comincia con lo scaricare Skype e magari facci sapere se hai avuto successo con le sessioni e con i tuoi studenti. Diciamoci la verità erogare lezioni online e imparare standosene comodamente seduti sul divano di casa non è poi così male.

Chiara Bellucci

Chiara Bellucci

Dottoranda in Scienze Umanistiche, Filosofia Teoretica, presso l'Università Guglielmo Marconi, Roma, Italia. Titolo del progetto: Cinema e Filosofia, analisi di un rapporto a partire da Gilles Deleuze

Potrebbero interessarti anche...

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy