Per Harry e Meghan “divorziare” dalla Corona non sarà così facile

La coppia ha manifestato l’intenzione di “fare un passo indietro” dalla famiglia reale. Buckingham Palace risponde che è “complicato”

Il principe Harry e Meghan, duchessa del Sussex, hanno affermato che si stanno ritirando dal loro ruolo di membri della Royal Family britannica e hanno aggiunto che il loro programma è quello di lavorare per diventare “finanziariamente indipendenti”

“Dopo molti mesi di riflessione e discussioni interne, abbiamo scelto di fare un passo importante quest’anno”, hanno scritto su Instagram, spiegando che sperano di “ritagliarsi un nuovo ruolo progressista all’interno della società inglese”.

“Abbiamo intenzione di fare un passo indietro come membri della famiglia reale e lavorare per diventare finanziariamente indipendenti, pur continuando a sostenere pienamente Sua Maestà la regina”, hanno detto.

Harry e Meghan non hanno consultato nessun altro membro della famiglia reale sulla loro decisione, la CNN ha appreso la notizia semplicemente leggendo l’account Instagram ufficiale della coppia.

Le notizie che trapelano dal Palazzo dopo l’annuncio raccontano di “uno stato d’animo di profonda delusione” dopo l’annuncio; i membri più anziani della famiglia, quindi anche Sua Maestà la regina, il Re e il principe Carlo,  sarebbero infatti molto dispiaciuti.

In una dichiarazione rilasciata poche ore dopo il post di Instagram della coppia, Buckingham Palace ha affermato che la situazione era “complicata”.

“Le discussioni con il duca e la duchessa del Sussex sono in una fase iniziale”, ha affermato la dichiarazione non firmata della Royal Communications. “Comprendiamo il loro desiderio di adottare un approccio diverso, ma si tratta di questioni complicate che richiedono tempo per essere elaborate”. Insomma, per la coppia non sarà così facile abbandonare la Famiglia Reale.

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy