L’idiota della settimana

Questa settimana non sarà un singolo individuo il protagonista della nostra rubrica. Molti americani pensano che il coronavirus sia collegato alla famosa birra messicana!

Il coronavirus non ha naturalmente niente a che fare con la famosa birra Corona. Ma alcuni americani pensano il contrario!

 Mentre il virus di Wuhan continua a diffondersi, alcune persone sembrano pensare che  in qualche modo nella storia c’entri anche la Corona. La nota birra messicana  è stata protagonista di una notevole impennata nelle ricerche di Google perché gli americani hanno digitato nella barra  termini come “corona beer virus” e “beer virus”.

Google Trends ha infatti calcolato che  negli U.S.A. ben il 57% delle persone che hanno cercato informazioni sul virus  ha usato nella ricerca parole quali “virus della birra” mentre il restante 43% ha cercato “virus della birra corona”.

Hawaii, New Mexico e Kansas sono gli stati da cui sono partite più ricerche cercando “virus della birra”, mentre stati come South Carolina, Colorado e Arizona stanno usando  di più “virus della birra corona”.

A rendere nota questa storia tanto assurda quanto comica è stato il portale USATODAY

Anche Forbes è stato costretto a riprendere la notizia per tranquillizzare i consumatori.

Insomma, ci lamentiamo tanto dei nostri analfabeti funzionali italiani, ma la situazione oltreoceano non è poi così tanto migliore della nostra!

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Potrebbero interessarti anche...

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy