“Il 90% delle denunce di violenza sulle donne sono false”

Consigliere leghista scrive una cazzata

Non potevamo scegliere titolo diverso.

Umberto La Morgia, consigliere del carroccio in quel di Casalecchio di Reno (BO) ha scritto una stupidaggine. Questa di per sé non è certo una notizia: ormai da cittadini ci siamo abituati a sentirne davvero tante da parte dei politici, specialmente da quelli provenienti da una determinata parte, quella del consigliere appunto.

Perché abbiamo deciso di rispondergli? Perché certe affermazioni non possono passare così, come se niente fosse, e perché fare controinformazione su alcuni temi delicati è dovere di chiunque voglia scrivere qualcosa e renderla pubblica, come facciamo noi.

Alleghiamo l’immagine delle parole del consigliere, così da potergli replicare più comodamente

Caro Umberto La Morgia, lo sapevamo già che esiste la violenza anche sugli uomini, ma ieri si celebrava la giornata contro la violenza sulle donne. Sottolineare che la violenza non ha sesso, nel giorno in cui si vuole sottolineare la violenza sulle donne, significa voler sminuire quello di cui si sta parlando in quel giorno, appunto la violenza sulle donne.

Per adesso non esiste una giornata internazionale contro la violenza sugli uomini. Sperando di non vedere mai tale iniziativa lasciamo che nella giornata che vuole ricordare la violenza sulle donne si parli di violenza sulle donne. Non è complicato, Umberto, potevi arrivarci da solo.

Potevi parlare delle molte denunce che non vengono fatte per paura o perché mancano strutture adeguate a ricevere donne vittime di violenze. Potevi ricordare i dati, i numeri delle donne uccise, sono impressionanti, 3230 dal 2000.

Insomma, potevi scrivere qualsiasi cosa ma hai scelto di scrivere una falsità, non esiste infatti nessuna fonte che certifichi quel tuo 90% messo lì. Il tuo scopo era quello di negare che ci sia un’emergenza sociale, ecco perché hai sparato un numero così alto.

Nel tuo scritto un nesso di verità c’è. Alcune denunce sono false ma perché parlarne proprio ieri?

Il tuo intento di ridimensionare la gravità del problema ha in sé qualcosa di misero e deplorevole, ma d’altra parte sei quello che solo pochi giorni fa si era fatto immortalare in piazza Maggiore travestito da pinguino mangia sardine, non potevamo aspettarci molto da te.

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy

//chooxaur.com/4/4335768