Europei di calcio. Senza paura contro la perfida Albione

Gli azzurri in finale a Wembley contro i padroni di casa. E per citare Guzzanti “Inglesi. Gente che andava nuda a cacciar marmotte quando noi già s’accoltellava un Giulio Cesare”

Questa Inghilterra fa paura, ammettiamolo. Probabilmente la nazionale più forte che hanno mai avuto da quelle parti, contro un’Italia che è sì coraggiosa, ben messa in campo, concentrata è imprevedibile ma non è certo una delle nazionali migliori della nostra storia. Con tutta la simpatia possibile per i nostri ragazzi, Insigne, Immobile, Chiellini, Bonucci e via dicendo non sono in grado di reggere minimamente il confronto con i campionissimi che hanno vestito la maglia azzurra nel recente passato, da Baggio a Cannavaro passando per Totti e Maldini. Ma è una buona nazionale la nostra e domenica, a Wembley, ci sarà da divertirsi. Un’Inghilterra diversa da quella che conosciamo,piena di fighetti delicati che sembrano usciti da una sfilata milanese, niente a che vedere con quelle nazionali inglesi piene di fantastici ubriaconi senza Dio come Gascoigne. Giochiamo a casa loro, nel loro stadio più sacro, sarà durissima ma è proprio in queste occasioni che l’Italia azzurra si esalta e riesce a dare il meglio e questo lo sanno anche i bookmakers che infatti ci danno solo leggermente sfavoriti, una differenza minima, finora ci hanno sempre preso dandoci favoriti sia contro il Belgio che contro la Spagna.

Il vento politico sembra tirare tutto a favore degli Inglesi, a dimostrazione c’è il rigore regalato contro la Danimarca dopo la palese simulazione di Sterling, il giocatore vetrina di questo europeo, uno che rientra perfettamente nella definizione di fighettino delicato che abbiamo dato sopra. C’è il sospetto che la Uefa voglia ricompensare in qualche modo Boris Johnson per averli salvati da quella Superlega che li avrebbe mandati letteralmente zampe all’aria. Staremo a vedere, giochiamocela senza paura contro l’Inghilterra e anche contro i gufi nostrani. A Wembley ci sarà Mattarella e con lui tutta la Nazione. Forza Italia!

IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy