Le migliori serie TV su Amazon Prime Video

Condividi

Dieci serie TV consigliate da vedere su Amazon Prime Video

Il servizio di video on demand offerto da Amazon si arricchisce con nuovi titoli che vanno ad aggiungersi a un catalogo sempre più variegato in grado di reggere il confronto con altri colossi come Sky e Netflix. Abbiamo scelto dieci tra le serie più interessanti presenti adesso su Amazon, ce n’è davvero per tutti i gusti.

HANNA

Basata sul film omonimo del 2011, con Saoirse Ronan, Eric Bana e Cate Blanchett, Hanna è la storia di una ragazzina, interpretata nella serie da   Esme Creed-Miles, che vive in una sperduta foresta polacca insieme all’uomo che da anni le fa da padre e la addestra per diventare una specie di super guerriera. La parte del padre, che nel film fu di Eric Bana, qui viene affidata a  Joel Kinnaman. Un giorno, stanca di quella vita isolata paragonabile a una prigionia, Hanna decide di scappare e avventurarsi nei territori vicini, scoprendo così di  essere ricercata dall’agente della CIA Marissa Wiegler (Mireille Enos) che intenzionata a ucciderla non si fermerà davanti a niente.

Avventura, azione, una discreta regia e una fotografia di tutto rispetto per questa serie avvincente ed emozionante.

FLEABAG

Serie che si avvia a diventare un cult e di cui vi avevamo già parlato.

Geniale Phoebe Waller-Bridge che scrive e interpreta questo show pluripremiato agli Emmy 2019.

La storia è incentrata sulla stravagante, caotica e complicata vita di Fleabag: un’affascinante, a suo modo, trentenne della City. Serie tv sarcastica, irriverente, iconoclasta, scritta benissimo. Uno spaccato  divertente su un nuovo femminismo più libero e svincolato dai vecchi retaggi del passato. La Waller-Bridge non ha paura di osare, sia nella sceneggiatura che nell’interpretazione tuttavia pur essendo tremendamente eccessiva in tutto, lei riesce a mantenere la narrazione gradevole e coinvolgente uscendo dalle righe sempre ma senza farse accorgersene mai. Se non l’avete ancora vista rimediate subito, ne vale davvero la pena.

JACK RYAN

Jack Ryan già lo conosciamo, è il protagonista dei libri di Tom Clancy. Lo abbiamo visto interpretato da Alec Baldwin in “Caccia a Ottobre Rosso” e da Ben Affleck in “Al vertice della tensione”. In questo adattamento “seriale” a vestire i panni dell’affascinante analista della CIA è il bravissimo John Krasinski. Serie avventurosa con moltissime scene d’azione. Ambientazione attuale sulla falsariga di Homeland. Tra il Medio Oriente, l’Europa e gli Stati Uniti dando la  caccia a terroristi e sventando complotti. Insomma, il solito Jack Ryan che fa bene il suo lavoro. Serie da vedere se siete amanti del genere spy story.

MR. ROBOT

Non potevamo evitare di citarla. Serie simbolo che è ormai già un classico. Interpretata dal premio Oscar Rami Malek questa serie con protagonista un giovano esperto di informatico, affetto da allucinazioni e deliri paranoici,  è riuscita a coinvolgere anche i meno “nerd”. Merito di una sceneggiatura attenta ai dettagli e di un cast eccezionale in cui ritroviamo, con grande piacere, anche Christian Slater. Prodotto questo di Amazon Prime che non necessita di eccessive presentazioni essendo di per sé già famosissimo. Se ancora non l’avete vista questa è l’occasione giusta per farlo.

THE BOYS

Anche di questa adrenalinica serie Tv vi avevamo già parlato in precedenza. In attesa dell’ormai imminente seconda stagione diamo una veloce ripassata alla trama. Serie Tratta dal fumetto Garth Ennis e Darick Robertson, The Boys è una serie TV statunitense che ha unito la commedia nera con il genere supereroi. In un mondo in cui i media e i social network rendono fondamentale una gestione dell’immagine pubblica, anche i supereroi devono adeguarsi, affidandosi a speciali multinazionali. Questi supereroi infatti non sono proprio immacolati, commettono errori, hanno un carattere difficile, sono spesso arroganti e vendicativi. Alcune loro malefatte devono essere nascoste agli occhi dei loro fan per riuscire a mantenere i propri incarichi e acquisirne dei nuovi. Alcuni torti subiti però non si dimenticano ed è per questo che alcuni dei protagonisti danno vita a una squadra con l’intento di farla pagare ai “Super”. Serie politicamente scorretta, divertente e ricca di momenti ad alto contenuto “action”. Consigliato un bel rewatch in attesa delle nuove puntate.

Avatar

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Potrebbero interessarti anche...

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy