Scuola ancora in cerca di 200 mila supplenti

voglioinsegnare.it  con la sua messa a disposizione, rende disponibili vari servizi per la scuola nell’ambito delle specifiche aree di competenza inquadrate dalle rispettive classi di concorso.

In vista dell’alto numero di richieste, il sito voglioinsegnare.it mette a disposizione un servizio totalmente rinnovato per inviare la messa a disposizione (MAD).

Il sito voglioinsegnare.it vanta 4 anni di esperienza diretta e relativi confronti con il mondo della MAD e per questo motivo, i consulenti hanno lavorato diligentemente per allestire un sito funzionante e dettagliato di informazioni relative anche e soprattutto ai periodi ottimali in cui sarebbe più opportuno e funzionale inviare la MAD. Sul sito è inoltre possibile contattare telefonicamente gli operatori, ciò significa parlare con una voce umana e non con un modulo in html da completare, spesso e volentieri poco intuibile nella forma e nella procedura di submit.

Non esistete dunque a contattare telefonicamente i consulenti per avere una spiegazione dettagliata di come inviare la MAD prima di procedere ad ogni eventuale operazione di pagamento. Noterete voi stessi dal sito che le opinioni di insegnanti precari che hanno utilizzato questo servizio si sono trovati bene e hanno addirittura trovato supplenze a loro consone anche in termini di spostamento. Una supplente romana naturalmente troverà una scuola a Roma e non ad Aosta

Candidandovi tramite voglioinsegnare.it vi verrà consegnato l’elenco delle “Scuole in Bacheca” corredate di indirizzi, comunicazioni e link diretti dei vari istituti scolastici evitando invii inutili e soprattutto viaggi inutili in lungo e in largo nella vostra città,

Classi di concorso aggiornate

Lo staff professionale di voglioinsegnare.it insieme a personale esperto in merito alle valutazioni dei titoli ha messo a disposizione di tutti gli aspiranti docenti un efficace motore di ricerca aggiornato con tutte le classi di concorso. Qualora vogliate sapere qualcosa di più sulle classi di concorso, specie se avete i requisiti adatti, il sito che segnaliamo è Classidiconcorso.it, tra l’altro (aggiornato al nuovo DM 258/17) e presenta le seguenti novità e servizi:

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy