Terremoto in Albania.

Una forte scossa di magnitudo 6,5 ha colpito stanotte la riviera settentrionale dell’Albania. Il sisma avvertito anche in Italia

Alle 2,54 ora locale (le 3,54 in Italia) nella costa settentrionale dell’Albania, vicino a Durazzo la terra ha iniziato a tremare violentemente. Stando ai dati del nostro Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a circa dieci chilometri di profondità ed epicentro tra Shijak e Durazzo. Purtroppo giungono notizie tragiche, sono infatti almeno 7 le vittime accertate finora.

Nella capitale, Tirana, molte persone spaventate sono scese in strada durante la notte, a Durazzo e Thunama,  crollati case e palazzi, dispersi, 150 feriti, alcune persone sarebbero rimaste sotto le macerie. 

Unità dell’esercito e della protezione civile albanese sono al lavoro tra le macerie di un palazzo a Durazzo e di altri tre a Thumana, dove sono stati tratti in salvo per ora due bambini. A Kurbin un uomo è morto invece dopo essersi gettato dal balcone per tentare di mettersi in salvo.

 Il sisma avvertito chiaramente anche in Puglia, Basilicata, Campania e Abruzzo.

Il governatore pugliese Michele Emiliano dal suo account twitter informa che al momento non  risultano, fortunatamente, segnalazioni di danni.

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy

//poosoahe.com/4/4335768