The Boys 3. Recensione negativa.

The Boys 3. Recensione negativa. La serie Amazon è diventata splatter, piena di nudi e fastidiosa da guardare.

Quando The Boys fece il suo debutto ci aveva stupito in positivo. Una serie in grado di portare una ventata di aria fresca, proponendo un tema molto abusato, quello dei super eroi, ma in una chiave molto diversa dal solito.

The Boys 3. Recensione negativa

La serie, adattamento dell’omonimo fumetto di Garth Ennis, ha riscosso immediatamente grande successo, tanto da arrivare ad una terza stagione che andrà avanti di settimana in settimana fino al finale di stagione che debutterà il prossimo 8 luglio.

The Boys 3. Recensione negativa.

The Boys 3 negli ultimi giorni è stata bersagliata da recensioni molto negative. Diversi utenti che stanno assegnando punteggi bassissimi alla serie per diversi motivi che andremo ora a vedere. Noi ci troviamo d’accordo con loro.

Per cominciare uno dei motivi di questo malcontento è dovuto al fatto che alcuni utenti ritengono che la serie sia diventata “troppo politica”. Per quanto condivisibile o meno non è questa la ragione che sta dando origine alla pioggia di recensioni negative.

Motivo principale delle lamentele risiede nel fatto che un grande numero di spettatori risulta infastidito dal numero di momenti sessualmente espliciti e dalle troppe scene contenenti nudo maschile.

Nudi eccessivi e scene splatter

In particolare si ritende eccessiva una scena presente nella prima puntata in cui un supereroe con il potere di rimpicciolirsi entra, dopo aver assunto delle sostanze stupefacenti, all’interno dell’ano del suo fidanzato uccidendolo pochi secondi dopo a causa di uno starnuto che lo riporta alle dimensioni normali.

Altri utenti invece affermano di aver assegnato un punteggio negativo senza nemmeno aver visto una puntata, quasi come una presa di posizione ingiustificata.

Altri ancora si sono raccomandati di non lasciare che i bambini guardino la serie. L’avviso è più che condivisibile ma bisogna precisare che già nei primi secondi compare un avviso che ci avverte della presenza di contenuti non adatti ai più piccoli.

The Boys 3 nonostante queste nuove recensioni negative continua ad avere un punteggio decisamente alto su Rotten Tomatoes, con ben il 96% di fres reviews. Le buone notizie non si fermano qui perché nelle scorse ore Amazon ha annunciato ufficialmente che una quarta stagione è già nei piani dell’azienda.

Gli sceneggiatori hanno tutto il tempo per aggiustare il tiro e modificare quello che non sta funzionando. Una serie come The Boys deve mantenersi dissacrate, grottesca e a nche politicamente scorretta, ma non deve trasformarsi in un B-movie splatter o in uno show che spesso sfiora un tipo di pornografia decisamente fastidiosa per gli spettatori.

Redazione

La nostra redazione comprende vari articolisti che imparerete a conoscere di volta in volta leggendo post specifici. Il lavoro di "squadra" rimane identificato come redazione

Potrebbero interessarti anche...